Vita da Golden “bagnino”


Ciao a tutti gli amanti dei Golden

Mi chiamo Dexter e sono un American Golden Retriever                                 

Il salvataggio in acqua

 insieme al mio umano Riccardo Faccio parte dell’associazione UCSN che si occupa di preparare le unità cinofile al salvataggio in acqua, sono quello che volgarmente chiamano un “ Cane Bagnino”.

Il mio umano essendo istruttore ha ben pensato Di iniziarmi da quando avevo 5 mesi al lavoro in acqua Portandomi spesso al mare in inverno dove assieme Giocavamo in acqua con i vari oggetti che io riportavo A lui e facendo mille nuotate sempre insieme a lui.

in Postazione

A 14 mesi ci siamo brevettati come unità cinofila Di salvataggio e da subito abbiamo iniziato a pattugliare la costa in toscana precisamente a Cecina Mare.

Inizialmente ci guardavano con curiosità ma dopo pochi giorni ero sempre circondato da molte persone che mi riempivano di carezze e complimenti, con grande piacere per il mio umano che si beava della folta presenza femminile.

Fare il cane bagnino non è semplice perché noi soffriamo parecchio il caldo, quindi durante le ore di servizio mi devo bagnare spesso altrimenti rischio di sentirmi male.

il rapporto con l’acqua

Lavorare in acqua è divertente, soprattutto perché ci dedichiamo l’uno all’altro con lo scopo di imparare giocando, e devo dire che assieme agli altri amici a quattro zampe che fanno parte della UCSN formiamo proprio una bella squadra. Io in particolare sono un amante tuffi , sia dal patino che dal gommone della capitaneria di porto.

io in azione
Parlano di Noi

 

Lo scorso Anno Abbiamo fatto una simulazione di salvataggio alla presenza delle scolaresche Patrocinata dal comune di Cecina con la collaborazione della capitaneria di porto

Arrivando a sirene spiegate dal mare col gommone per effettuare un salvataggio e appena giunti a riva rispondendo alle mille domande dei ragazzi, una bella giornata molto divertente ed educativa.

il mio gioco preferito

Per fortuna lo scorso anno ho effettuato un solo intervento non simulato con un ragazzino di 12 anni in difficoltà che non riusciva a rientrare a riva, ma con la nostra tempestività siamo riusciti a riportarlo a riva senza danni.

Amici del golden un consiglio fatevi portare a vedere come lavoriamo e ci divertiamo cosi potrete magari anche voi farvi un bel tuffetto in acqua.

l’accesso ai corsi

Ciao a tutti i golden maniaci io mi chiamo Riccardo Lemmi e sono l’altra metà dell’unita cinofila con Dexter, sono un istruttore dell’ ” Unita Cinofila Salvataggio Nautico” UCSN, un associazione di volontariato aggregata alla protezione civile che si occupa appunto di preparare unità per pattugliare le spiagge. 

La nostra associazione ha sede in Toscana, ma abbiamo diversi affiliati in veneto, liguria , campania, sardegna , romagna e lazio.

Per poter accedere ai nostri corsi è necessario essere in buona salute e avere un amico peloso oltre 25 chilogrammi di peso.
Non importa che siano di razza, anche se Golden , Labrador, terranova e Bernesi sono certamente più favoriti per le loro attitudini caratteriali e fisiche.
I corsi durano dal 1 ottobre al 30 aprile ogni fine settimana con un ora di preparazione a terra dove viene valutato
e migliorato il rapporto cane-conduttore attraverso i vari esercizi di educazione di base, e un ora di lavoro in
acqua dove vengono insegnate le modalità di approccio verso il mare ed eventuali bagnanti in difficoltà, con alla
base sempre il gioco ed il rapporto con il cane.
Accessorio indispensabile per i conduttori è la muta da sub perché si lavora in inverno.
Alla fine del corso viene fatto esame di brevetto con tutte le prove richieste per le unità cinofile,
per chi volesse divenire operativo sulle spiagge è obbligatorio il brevetto da bagnino e di primo soccorso con uso
BLSD che viene rilasciato sempre da noi.

Quest’ anno con il problema Covid-19 molto probabilmente ci vedrete in numero maggiore sulle spiagge in quanto già pronti assieme alle altre associazioni di salvataggio per i recuperi di eventuali bagnanti in difficoltà con i protocolli in atto in questo momento rispettando distanze e contatti come da aggiornamento effettuato da tutte le unità.

Vi ricordo che tutti abbiamo brevetto da bagnino oltre che da salvataggio e BLSD quindi noi siamo più che pronti per iniziare la stagione. Chiunque volesse delle informazioni su metodologie e corsi di addestramento o per qualsiasi altro tipo di informazione sono ben lieto di rispondere alle vostre domande. un caro saluto a tutti.

A cura di Riccardo Lemmi istruttore UCSN per la toscana.
web:http://www.ucsnnazionale.com Facebook: ucsnnazionale

 L’associazione ha sede a Fucecchio (Fi) in Toscana


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.