Chi siamo


Golden retriever

Si dice che i primi ricordi della propria vita inizino a tre o quattro anni. Il mio primo ricordo è il nonno con i cani da caccia(degli amici) e lui che mi raccontava con entusiasmo di DICK ,il cane suo e della nonna (uno spinone), così intelligente che, quando in casa non c’era nessuno, prendeva i bicchieri dalla credenza e li metteva in fila indiana sul letto, o sul divano, senza mai romperli.

Mi chiamo Antonio Gabellone, Ho sempre avuto cani, ma un giorno – su un libro di razze – ho letto del Golden Retriever (avevo forse dieci o undici anni) e da allora non ho smesso di sognarlo. A quel tempo abitavo in una piccola città del sud: là i Golden, non li conoscevano nemmeno i negozianti di animali, anche se poi ebbi la grande fortuna di vederne uno proprio a Lecce, nel 1982. Il possessore era emigrato in Germania, mentre il suo Golden era una bellissima femmina chiamata Sissi: quella mezz’ora con lei segnò la mia passione per questa razza.

 

Il Golden Retriever e il gruppo Facebook

golden-singoloNel 2007, insieme all’acquisto della nuova casa, è arrivata anche Shakira (“Shaky” per gli amici) e ho coronato finalmente il mio sogno. Così, quasi per scherzo, ho deciso di aprire un gruppo Facebook: “Amici del Golden Retriver – Golden Retriver friends”  Questo gruppo conta oggi quasi 16000  iscritti, è il più conosciuto in italia sul Golden  e, con mia grande soddisfazione, è diventato uno dei più numerosi in Italia sulla razza Golden Retriever. Il gruppo è un social network nel social network: è nato per condividere una mia grande passione, ed è oggi un punto di riferimento per molte persone sole, per coloro che vogliono vedere o postare foto dei loro Golden, scrivere i loro pensieri, ricordare il loro amico fedele, denunciare maltrattamenti e molto altro ancora. Per quanto ci è possibile, il gruppo è anche una fonte di informazioni, essendosi avvicendati nel tempo, fra gli amministratori, diversi professionisti del mondo cinofilo, ed essendo presenti nello stesso gruppo molti altri professionisti, che hanno potuto dare consigli preziosi a chi si avvicinava a questo mondo. Ma oltre al gruppo ci sono anche persone vere che si incontrano, si conoscono, stringono amicizie: abbiamo organizzato diversi raduni in diverse città, durante i quali ciò che prima era solo virtuale è diventato reale, siamo stati insieme e sono nate amicizie vere. Grazie agli eclatanti raduni nel centro della Capitale, il gruppo è stato notato dalla televisione, siamo approdati in RAI sulla trasmissione “Cronache Animali” per due puntate. Abbiamo partecipato alla trasmissione “Cani ,gatti&co” dell’emittente Telecolor  e siamo stati citati dalla Stampa sia nazionale che locale; per quanto invece riguarda il fronte animalista, abbiamo contribuito fortemente a far cambiare la legge sui pignoramenti degli animali d’affezione, permettendo alla trasmissione “Le Iene” di registrare un servizio su questo problema. La passione e il successo del gruppo mi hanno spinto a buttarmi in questa nuova avventura del portale: nel portale ci sarà un blog e si potrà fare esattamente tutto quello che si faceva nel gruppo; ma oltre al blog troverete anche tanta informazione e pagine utili. Abbiamo lavorato molto per la qualità della grafica, dei contenuti, delle immagini – e sicuramente ci saranno da apportare delle migliorie, ma penso che il fatto di avere, finalmente, un portale tutto nostro sia già motivo di grande soddisfazione. Buona navigazione!

 

Politica del sito

Gli scopi del portale sono far conoscere principalmente la razza del Golden Retriever, diffondere la cultura cinofila e fornire le informazioni sulle molteplici possibilità di fare sport, divertirsi e interagire sia con il Golden Retriever, sia con tutti gli amici a quattro zampe. Ma oltre a tutto ciò che c’è da sapere riguardo l’universo cinofilo, ci teniamo anche a fornirvi le giuste indicazioni nel caso decidiate di prendere in casa un cucciolo, che poi diventerà adulto e sarà vostro fedele amico, perché essere informati è fondamentale, è ciò che fa la nostra e la loro felicità. Nel portale, al di là alle informazioni, ci sarà una particolare attenzione alle attività svolte dai Golden e dai cani in generale a beneficio dell’uomo, e si darà spazio alle associazioni, a quelle che si occupano di interventi assistiti, di salvataggio, e a qualunque ente che abbia come collaboratori i cani. Si darà anche attenzione ai cani meno fortunati, dedicando uno spazio apposito per gli annunci, che sarà comunque regolato e controllato. Come nel gruppo Facebook, si continuerà la politica di socializzazione e condivisione: verrà inserito un blog, che permetterà di interagire inserendo foto, commenti e racconti dei nostri amici a quattro zampe. Continueremo inoltre a organizzare incontri e raduni per conoscerci di persona e passare belle giornate insieme. Per quanto concerne la politica degli aiuti ed eventuali raccolte fondi, l’amministrazione del portale potrà prendere delle iniziative, affiliandosi a proposte già esistenti, di propria volontà o su segnalazione di membri della Community. Le iniziative saranno attentamente vagliate dall’amministratore del sito o dai suoi collaboratori, e – se accolte – gli interessati saranno contattati direttamente, secondo il sistema di trasparenza e chiarezza che ci ha contraddistinti anche nel gruppo Facebook. Tuttavia – è doveroso chiarirlo – lo scopo principale del portale è informativo e di condivisione.